Prima di essere un cimitero, il Monumentale di Milano è sicuramente un immenso museo a cielo aperto. Noi andremo a visitarlo questa domenica, 21 aprile, alle ore 11.00 insieme a quattro Mediatori Artistico Culturali: Oscar, originario della Bolivia, Sandra originaria di El Salvador, Tatiana dalla Russia e Mohamed dall’ Egitto. Le visite sono gratuite, poiché rientrano nel progetto promosso da Associazione Amici del FAI in collaborazione con FAI e il sostegno di Fondazione CARIPLO e saranno in arabo, russo e italiano.

Una visita al Monumentale di Milano è un’immersione nella storia della città. Qui riposano le anime di  illustri personaggi. Architetti, magistrati, cantanti, attori, giornalisti, imprenditori, poeti e pittori. All’ingresso, nel Famedio (dal latino “Tempio della Fama”) tra gli altri si ritrovano: Alessandro Manzoni, Carlo Cattaneo, Giorgio Gaber, Alda Merini, Salvatore Quasimodo, Arturo Toscanini, ma è solo per citarne alcuni.

Le previsioni meteo per domenica 21 aprile sono poco incoraggianti: pioggia. Eppure, proprio la pioggia potrebbe essere l’ingrediente perfetto per creare un’ atmosfera ancora più misteriosa. Una bellezza malinconica. Da cogliere.

Ci sono ancora posti disponibili per le visite in ARABO e in RUSSO. Per prenotarsi o per avere altre informazioni: amicidelfai@fondoambiente.it

Domenica culturale anche a Brescia, insieme a Iyas Ashkar – mediatore artistico culturale palestinese – che accompagnerà un gruppo di massimo 25 persone alla scoperta del Museo di Santa Giulia, un antico monastero longobardo divenuto recentemente patrimonio UNESCO, testimonianza unica della storia di Brescia e dei vari popoli che l’hanno abitata nel corso dei secoli. L’appuntamento è per domenica 21 aprile alle ore 15.00 presso il Museo di Santa Giulia.

Il costo del biglietto (ingresso più visita) è di soli 3,00 euro, grazie a una convenzione con Brescia Musei.

Anche queste visite rientrano nel progetto “Partecipare: nuovi cittadini tra antichi e moderni patrimoni” promosso da Associazione Amici del FAI in collaborazione con FAI e il sostegno di Fondazione CARIPLO. Per informazioni e prenotazioni: amicidelfai.brescia@fondoambiente.it