L’Italia ospita milioni di stranieri che vivono, lavorano e mandano i figli a scuola nella nostra penisola. Provengono da culture diverse, ma possono apprezzare la bellezza del  luogo in cui vivono e il linguaggio dell’arte può diventare uno strumento per comunicare e favorire la comprensione reciproca: un ponte tra culture.

Seguendo questa idea da ormai 3 anni si organizzano le Visite guidate in lingua e quest’anno a Brescia si è svolto un Corso di cultura per stranieri per far conoscere la città.